Domanda:
Come convertire un veicolo a benzina in completamente elettrico
rajah9
2011-04-14 01:01:50 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Vorrei convertire una Ford Escort in un veicolo elettrico (EV). Vorrei avere un'autonomia di crociera di 40-60 miglia e non avrei bisogno di andare più veloce di 55 MPH.

Puoi consigliare un kit di conversione (o un motore elettrico)?

EDIT: è una trasmissione manuale. Il mio budget è di $ 3500.

Voto per chiudere questa domanda perché non si tratta di manutenzione e riparazione di veicoli a motore.
Otto anni dopo il post. Certo, qualunque cosa tu debba fare.
Tre risposte:
#1
+4
Wynand du Plessis
2016-11-09 06:31:11 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Congratulazioni per aver realizzato i vantaggi e il divertimento di un veicolo completamente elettrico. Sono sempre entusiasta di vedere qualcuno che vuole convertire!

Un budget di $ 3500 è piuttosto limitante, soprattutto considerando che le batterie sono la tua spesa maggiore @ circa $ 350 / kWh. Una buona conversione EV con le statistiche che desideri molto probabilmente finirebbe per costare 7-10k alla fine meno costosa. Considera la possibilità di vendere il tuo ICE (motore a combustione interna), i tubi di scarico, il convertitore catalitico e il resto delle parti non necessarie per aumentare il budget (e ridurre il peso).

Per restare nei limiti del budget, suggerirei di utilizzare batterie a ciclo profondo SLA (Solid Lead Acid) , perché attualmente sono le più economiche per la potenza in uscita (ma più pesanti e non durano quanto dicono le batterie LiFePo4). Utilizza anche un motore CC , poiché è l'opzione più economica per la potenza in uscita.

#2
+4
Jay Bazuzi
2011-04-14 05:06:57 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il problema più grande con i veicoli elettrici è il peso. L'accelerazione e la salita in salita richiedono entrambe energia in proporzione al peso. Le batterie sono davvero pesanti; si finisce con un sacco di capacità solo per trasportare la propria capacità. Le batterie sono anche costose, difficili da caricare correttamente e hanno una durata limitata.

Questo è il motivo per cui le auto di produzione elettriche e ibride fanno di tutto per ridurre il peso (sia nelle batterie che nel telaio) e utilizzare batterie molto costose.

Puoi imbrogliare il gioco iniziando con un veicolo leggero. Meno pesa il tuo telaio, meno batteria hai bisogno per alimentarlo, quindi meno batteria ti serve per trasportare le batterie.

Il tuo vero obiettivo non è portare un'auto a destinazione, è arrivare te stesso lì (la maggior parte delle volte; a volte hai passeggeri o merci.) Il tuo peso corporeo è una frazione del peso del veicolo!

Il meglio che puoi fare qui è una bicicletta elettrica. Il peso di base è minimo rispetto al tuo peso corporeo, quindi ora tutta la tua energia va al tuo obiettivo principale: portarti te lì.

Invece di convertire un'intera macchina in elettrica, considera la possibilità di convertire una bicicletta e utilizzarla per i tuoi viaggi più brevi. Potresti ottenere l'80% del vantaggio per il 20% del costo.

Quando dici batterie "molto costose", intendi batterie agli ioni di litio, batterie da golf cart o qualcos'altro?
@rajah9: Sto pensando alla Prius, dove un pacco batteria sostitutivo costa $ 2200 - $ 2600 (http://goo.gl/bKMij). Lo SLA a ciclo profondo è ottimo per le applicazioni fisse (off-grid house) e sono più facili da caricare e mantenere. Le batterie al litio e NiMH sono una frazione delle dimensioni e del peso a un multiplo del costo, il che ha senso quando si devono trasportare da sole e il peso del telaio è basso. LiFePO4 è solitamente la scelta giusta su una bicicletta.
Potrebbe essere che LiFePO4 sia adatto anche per un'auto leggera. Ho parlato con un appassionato di veicoli elettrici che dice che le batterie al piombo acido per golf cart salteranno fuori dal cancello da 0 a 30 ma scivoleranno da 30 a velocità di crociera.
@rajah9: Non so quali unità stai utilizzando in "0-30", ma a prescindere, non esiste una correlazione universale tra la tecnologia della batteria e la velocità del veicolo. Ci sono molti altri fattori coinvolti che rendono una simile affermazione senza speranza.
Spiacenti, 0-30 MPH, poiché i motori elettrici generano la coppia massima a 0 RPM. Può accelerare rapidamente dalle fermate, ma 0-30 impiega molto meno tempo di 30-50 MPH. La mia comprensione limitata è che le batterie al piombo-acido non gestiscono grandi scarichi di corrente così come le batterie al litio. E dalla mia comprensione limitata delle batterie in serie (ad esempio, 16 batterie da 6 V per ottenere 96 V), l'ultima batteria si scarica per prima e viene caricata per prima e, di conseguenza, si consuma per prima. Il mio pensiero è corretto?
È normale che 30-50 mph impieghi più tempo, poiché c'è più resistenza al vento. È sorprendente?
#3
+3
Annath
2011-04-14 03:03:46 UTC
view on stackexchange narkive permalink

http://www.e-volks.com/ realizza un kit di conversione generico per auto fino a 3500 libbre con cambio manuale. Richiederebbe la lavorazione di una piastra di conversione e di un accoppiatore dell'albero, ma a parte questa installazione sembra semplice. Altre preoccupazioni, tuttavia, sono la ricerca di sostituzioni per i sistemi di aumento della pressione dell'aria, del riscaldamento e del freno a depressione, poiché il motore elettrico non è configurato per alimentarli come potrebbe fare un motore a benzina.

Un appassionato di veicoli elettrici locale mi ha indirizzato a http://www.canev.com/KitsComp/index.html e http://www.go-ev.com/.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...