Domanda:
Raffreddato ad olio vs raffreddato ad acqua
BraveNinja
2016-08-04 00:59:10 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Entrambi sono meccanismi di raffreddamento. Uno usa l'olio per raffreddare mentre l'altro usa una sorta di refrigerante a base d'acqua. Quali sono i vantaggi e gli svantaggi sia dal punto di vista tecnico che di proprietà? Cosa scegliere al momento dell'acquisto?

raffreddamento per cosa? Il raffreddamento dell'olio è molto più stabile dei sistemi acqua-glicole ma costa di più.
Per un motore di motocicletta. E anche per un'auto, se mai mi fosse stato offerto di scegliere tra i due.
Intendo il liquido di raffreddamento generalmente utilizzato nelle auto (il liquido di colore verde) rispetto al raffreddamento ad olio.
Dipende dall'applicazione più efficiente. La maggior parte delle applicazioni acqua-glicole è più efficiente.
Questa domanda non ha molto senso per me. I motori delle automobili utilizzano olio, raffreddato a "liquido" o meno. Il raffreddamento è solo uno dei compiti del petrolio. Alcune delle altre cose che fa è ridurre l'attrito, lubrificare e pulire. Non ho sentito parlare di olio usato al posto di un refrigerante a base di acqua antigelo.
L'implicazione è raffreddata ad acqua rispetto a IMO raffreddata ad olio. Mi sembra che ci sia una distinzione molto netta.
Tutti: cambiato il titolo per riflettere l'intento dell'OP nel miglior modo possibile. I tuoi commenti precedenti potrebbero non essere aggiornati.
In realtà ci sono motori raffreddati ad olio che utilizzano olio nel radiatore invece dell'acqua glicolata, ma di solito sono motori di tipo commerciale.
Due risposte:
#1
+10
Jay Vyas
2016-08-04 02:42:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Presumo che per raffreddamento ti riferisci a quali sistemi di raffreddamento del motore sono migliori in particolari scenari ...

Raffreddamento a olio: i tradizionali motori raffreddati ad olio si trova più comunemente nelle motociclette per pendolari che di solito vanno da 50 cc a 500 cc (alcuni modelli sofisticati hanno anche motori raffreddati a liquido). Il sistema utilizza l'olio motore già presente come fonte per il raffreddamento del motore. È generalmente supportato da alette del tipo a radiatore (che si possono vedere attaccate a tali motori, tipicamente su una motocicletta)

Raffreddamento a liquido: più comune su autovetture e motociclette come bene. Includere un liquido di raffreddamento separato come base per ridurre la temperatura del motore tramite una serie di componenti del gruppo del radiatore: griglia, tubi, alette e principalmente una ventola elettrica rotante.

Usi l'uno sull'altro:

A1. I motori raffreddati ad olio hanno un design compatto, poiché non sono necessari componenti aggiuntivi come i gruppi ventola del radiatore in quelli raffreddati a liquido.

A2. L'olio avente un punto di ebollizione più elevato, può contrastare l'evaporazione ad alta temperatura rispetto al liquido di raffreddamento (o il raffreddamento ad acqua del motore in momenti avversi).

A3. L'olio non causa ruggine e funge da isolante contro scintille elettriche o qualcosa del genere.

A4. Tradizionalmente, l'olio e il raffreddamento ad aria erano preferiti in applicazioni estreme come quelle militari, dove esiste la possibilità di danni ai componenti del sistema di raffreddamento a liquido.

B1. Il raffreddamento a liquido è preferito specialmente per l'efficienza poiché i liquidi funzionano meglio dell'aria per lo scambio di calore come da fisica.

B2. Funziona favorevolmente meglio per auto ad alte prestazioni e orientate alle gare.

B3. L'olio può degradarsi e lasciare residui nel tempo e fare affidamento solo su una fonte di qualcosa è svantaggioso rispetto ad avere sistemi di raffreddamento dedicati.

B4. Infine, l'olio ha la possibilità di accendersi se si verificano perdite o perdite a causa della temperatura calda del motore e l'acqua è prontamente disponibile nel caso in cui il liquido di raffreddamento si consuma / perde, ecc.

Risposta molto bella! Benvenuto nel sito. Saluti!
Grazie @DucatiKiller ... è grazie a persone come te che la comunità sociale prospera ...
Grazie @jayvyas, abbiamo anche una bella chat room sul sito. Fermati e dì hey qualche volta. http://chat.stackexchange.com/rooms/340/the-pitstop
Benvenuto @JayVyas nella community.Beh, vuoi dire che il raffreddamento a liquido significa che abbiamo prevalentemente acqua insieme ad alcuni prodotti chimici?
@user3065750 Sì, i refrigeranti del motore più comuni, compresi quelli che utilizziamo nelle auto moderne, utilizzano una miscela di acqua con un agente che conosciamo come antigelo (prevalentemente glicole etilenico, storicamente metanolo). Questo articolo su wikipedia farà luce sui contenuti di Antifreeze tradizionalmente e negli ultimi tempi - https://en.wikipedia.org/wiki/Antifreeze
Risposta molto dettagliata.
#2
+8
Shobin P
2016-08-04 18:27:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Raffreddato ad olio e raffreddato ad acqua sono termini utilizzati dal produttore per differenziare la leggera differenza tra i sistemi di raffreddamento.

Tieni presente che questo è specifico solo per le motociclette come quasi tutte le auto e le automobili più grandi sono passati al raffreddamento ad acqua (spiegato di seguito)

Raffreddamento ad olio:

Tecnicamente, un motore raffreddato ad olio è prevalentemente raffreddato ad aria con raffreddamento ad olio assistenza, la maggior parte del trasferimento di calore avviene attraverso le alette sul blocco cilindri.

Il sistema di raffreddamento ad olio viene generalmente utilizzato per motociclette di piccola cilindrata in cui l'olio motore viene fatto circolare tramite una pompa dell'olio in un minuscolo radiatore con un ventola e di nuovo alla coppa.

enter image description here

Sopra è un esempio di un motore raffreddato ad olio da 200CC. Notare i due minuscoli tubi collegati a un piccola striscia di radiatore con una minuscola ventola nella parte superiore.

Raffreddamento ad acqua:

Questa è la versione più familiare della tecnologia di raffreddamento del motore in cui una miscela di coola La soluzione viene fatta passare attraverso il motore su un radiatore e di nuovo nel serbatoio. Quasi tutte le auto e le motociclette moderne ad alta capacità utilizzano questa tecnologia in quanto dissipa il calore in modo MOLTO più efficiente.

enter image description here

Sopra c'è un motore raffreddato ad acqua dove puoi vedere che ci sono due differenze evidenti, NESSUNA aletta sulla testata e un radiatore molto più grande con tubi massicci che si collegano al blocco cilindri.

Vantaggi e svantaggi:

L'unico caso in cui un produttore utilizzerà una tecnologia raffreddata ad aria / olio è:

  • Per ridurre i costi di produzione e vendita della motocicletta fornendo al contempo un notevole raffreddamento poiché le motociclette sotto i 200 cc sono generalmente motociclette pendolari con un rapporto di compressione relativamente basso, quindi non richiedono un raffreddamento ad acqua su misura perché difficilmente si surriscaldano abbastanza da causare danni al motore. Non hanno nemmeno misuratori di temperatura
  • Bassa manutenzione / Motore robusto poiché il motore raffreddato a olio / aria non richiede quasi alcuna manutenzione separata come la regolazione del livello del liquido di raffreddamento, ecc. e un radiatore più piccolo significa meno preoccuparsi che i detriti danneggino il radiatore. vai.

Cosa scegliere tra i due?

Non credo che ci sarà un'opzione per scegliere da un raffreddato ad acqua motore e un'opzione raffreddata a olio / aria per lo stesso motore (non ne sono sicuro al 100%, ma non ha senso).

  • I motori raffreddati ad aria / olio sono economici da acquistare e mantenere.
  • Quasi 0 manutenzioni speciali richieste.
  • Il raffreddamento ad acqua ti offre un migliore trasferimento dell'udito e mantiene il motore sempre al massimo delle prestazioni, ma richiede una manutenzione separata.

Conclusione:

Il raffreddamento dell'olio è un termine usato dai produttori per Motori raffreddati ad aria con supporto olio, fornisce un effetto di raffreddamento inferiore ma è più che sufficiente per motori di piccola capacità.

Non potresti anche dire che tecnicamente un motore raffreddato ad acqua è prevalentemente raffreddato ad aria con assistenza ad acqua? È l'aria attraverso il radiatore che è la destinazione finale del caldo. Il liquido di raffreddamento trasferisce semplicemente il calore dal motore al radiatore. Lo strano nome "radiatore" si basa più sulla convezione che sulla radiazione.
-1


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...