Domanda:
un'auto normalmente continua a muoversi a velocità costante quando è innestata la marcia e il piede è tolto dal pedale dell'acceleratore?
miernik
2011-04-13 05:36:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ricordo quando guidavo un'autovettura, quando sollevavo completamente il piede dal pedale dell'acceleratore, ma rimanevo in marcia, normalmente l'auto continuava a muoversi a una velocità bassa, diversa per ogni marcia, più o meno costante per ciascuna marcia (ammesso che la strada sia piana).

Adesso guido un furgone e sono sorpreso che non si comporti così. Non importa a quale velocità guido, anche se la strada è pianeggiante, indipendentemente dalla marcia in cui mi trovo, se sollevo completamente il piede dal pedale dell'acceleratore, il furgone si ferma presto, il motore si spegne e il gioco è fatto.

C'è qualcosa che non va in questo furgone? Il furgone in questione è un:

  • Mercedes-Benz 308D anno 1992, modello 602.316, peso a vuoto 2035 kg (4486 lb)
  • OM601.940 4 cilindri 58 kW (79 hp) 2299 dm 3 motore diesel

È normale che tali furgoni si comportino in questo modo? Si può regolare qualcosa in modo che si comporti come l'autovettura a benzina / gas che guidavo prima, che ha continuato a muoversi a una velocità lenta costante quando ho tolto il piede dal pedale dell'acceleratore?

Due risposte:
#1
+6
Bob Cross
2011-04-13 20:59:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che le statistiche elencate lo rendano abbastanza chiaro: stai guidando un furgone pesante con un motore abbastanza basso. Ancora più importante, è probabile che tu abbia un motore a bassa coppia, fondamentale per mantenere il veicolo in movimento.

Quello a cui sei abituato nell'autovettura è lo stesso di quello che accade nel furgone, solo per un grado minore. Nella tua autovettura stavi assistendo al minimo del motore che cercava di impedire al motore di scendere al di sotto di un valore RPM target. Nella tua autovettura, la coppia ai bassi regimi era sufficiente per superare le resistenze aerodinamiche e al rotolamento del veicolo.

Chiaramente, nel furgone, hai meno potenza disponibile e, probabilmente, una resistenza molto più pesante e maggiore veicolo. Il folle del motore non è in grado di mantenere il veicolo in movimento senza il tuo intervento.

Ecco tre cose da provare per assicurarti che questo non sia un problema diverso:

  1. Il furgone gira al minimo senza problemi con la trasmissione disinnestata? Se si blocca immediatamente anche senza marcia, potresti avere un problema.

  2. Cosa succede se provi a girare al minimo su una collina poco profonda con la marcia più bassa possibile? Se elimini parte della resistenza al rotolamento dall'equazione, il minimo del motore dovrebbe essere in grado di trascinarti.

  3. La pressione dei tuoi pneumatici è conforme alle specifiche? Se i tuoi pneumatici sono notevolmente bassi, aumenta notevolmente la resistenza al rotolamento.

Quando la trasmissione è disinnestata (leva del cambio in folle), gira al minimo senza intoppi. Controllo la pressione dei pneumatici ogni volta che mi annoio vicino a una stazione di servizio, quindi la mantengo entro le specifiche. Proverò la cosa della collina quando ne supererò una. Quello che volevo sapere è che forse qualcosa può essere regolato per fare in modo che il motore fornisca un po 'più di coppia al minimo, forse la pulizia / sostituzione dei filtri dell'aria aiuterà o è necessario fare qualcos'altro per aumentare la coppia al minimo? Ma forse aggiungo un'altra domanda al riguardo.
@miernik, va bene, sembra che il furgone si stia comportando all'incirca come dovrebbe: le gomme sono buone e gira al minimo senza carico. Alcuni miglioramenti di potenza risolveranno sicuramente le inefficienze (ad esempio, un filtro dell'aria). Tuttavia, l'aggiunta di più potenza può interferire con i tuoi obiettivi di efficienza del carburante in altre domande.
#2
+1
Potatoswatter
2011-04-13 21:10:30 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il motore è tarato per funzionare al minimo a bassa velocità quando si rilascia il pedale dell'acceleratore. Altrimenti, dovresti tenere il piede sull'acceleratore mentre sei fermo.

Quando è innestata, la maggior parte delle auto continuerà ad alimentare un po 'di gas, paragonabile alla quantità necessaria per il minimo. Ciò si traduce in uno slittamento in avanti.

Se la forza che ferma l'auto supera la forza che accelera l'auto, questa rallenterà. Se la frizione è innestata, la velocità del motore diminuirà proporzionalmente alla velocità della vettura. Se il regime del motore è troppo lento, si ferma, spesso con uno scatto improvviso.

Sembra che tu abbia fermato il furgone.

Un cambio automatico non dovrebbe mai consentire uno stallo. Una trasmissione manuale è molto facile da bloccare e probabilmente lo sapresti già perché fa parte dell'imparare a guidare il bastone.

Quindi, molto probabilmente, hai una trasmissione automatica difettosa.

Ciò non è applicabile qui, poiché sia ​​l'autovettura che il furgone erano trasmissioni manuali. È in Europa. Non mi sono nemmeno mai seduto al posto di guida di un veicolo con cambio automatico. Tuttavia nelle autovetture con cambio manuale era possibile (rilasciando lentamente il pedale dell'acceleratore) mantenerlo in movimento con il piede completamente sollevato dal pedale dell'acceleratore e disinnestato dalla frizione.
@miernik: Bene, questo non cambia molto. Questa risposta copre i manuali, ma come ho detto, pensavo che avresti riconosciuto uno stallo. Sarei sorpreso se * non * avessi fermato l'autovettura mentre stavi imparando.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...