Domanda:
Le costose lampadine per fari da 55W ad alta luminosità valgono l'investimento?
I have no idea what I'm doing
2016-03-29 21:02:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Li abbiamo visti tutti, lampadine pubblicizzate come più luminose delle altre, vendute con grandi nomi come Philips o Osram . La bandiera è portata da Osram Night Breaker Unlimited e Philips X-treme Vision . Le informazioni che fluttuano online ci dicono che queste lampadine hanno semplicemente filamenti più sottili. Apparentemente illuminano meglio la strada a scapito di una durata più breve (spesso in modo significativo) e un prezzo di pochi set di lampadine di fascia bassa. I numeri sono solitamente pubblicizzati in percentuale: + 110%, + 130%, ecc. Più luce di alcune "lampadine standard".

Tuttavia, uno sguardo alle schede tecniche delle luci Osram dice noi qualcos'altro: la lampadina H7 Osram Night Breaker ha lo stesso flusso luminoso (1500 lm) della normale Osram Original una lampadina> H7. Allo stesso tempo, le recensioni online dichiarano altrimenti, la maggior parte degli acquirenti è soddisfatta dell'illuminazione extra fornita. Impossibile trovare le schede tecniche per le lampadine Philips , ma uno dei loro rivenditori ufficiali pubblicizza le stesse informazioni: 1500 lm per tutte le lampadine Philips H7.

Allora, come fanno i produttori a far illuminare meglio le loro lampadine se il flusso luminoso è identico? Vale la pena acquistare i dissipatori di denaro ad alta luminosità o forse questa è solo un'enorme truffa per vendere lampadine a vita più breve a prezzi oltraggiosi?

Qualunque approfondimento su questo argomento è apprezzato.

EDIT:”

Secondo il Regolamento ECE 37, tutte le lampadine H7 dovrebbero avere un flusso luminoso di ~ 1500lm. Da quanto ho capito, i produttori di lampadine devono conformarsi a questo standard, quindi le cifre sono corrette. Allora la domanda è come fanno le loro lampadine a illuminare meglio la strada senza aumentare il flusso luminoso? Davvero?

Un'altra ruga ... una lampadina perderà naturalmente luminosità nel corso della sua vita, quindi quando la sostituisci con una di queste lampadine _new e migliorate_, NATURALMENTE sembra più luminosa!
Uso solo i lampioni H7 per fuoristrada. Sono contro la legge in quanto tipicamente superano i limiti di luminosità del governo. Avrebbero dovuto rimuovere la lampadina del faro per sapere mai. Negli Stati Uniti è 50 watt in basso e 55 watt in alto. La versione fuoristrada che compro è da 60 watt bassa e da 75 a 110 watt alta. Illuminano la campagna sulla mia moto e sul mio camion. È come accendere il sole e puntarlo di fronte a te.
* In teoria * le lampadine con riflettore incorporato potrebbero avere un riflettore migliore; lampadine con un rivestimento che blocca i raggi UV (la maggior parte di esse a causa dei fari in plastica potrebbe avere un rivestimento più preciso (un rivestimento ottico economico non cambia da spento a acceso bruscamente, quindi per bloccare i raggi UV si perde un po 'di blu). Non so se in pratica fanno uno di questi (quindi un commento).
@ChrisH le lampadine di cui parlo sono visivamente identiche alle lampadine normali. L'unica differenza è (presumibilmente) il filamento.
@IhavenoideawhatI'mdoing, che di per sé non esclude la mia idea: la differenza non sarebbe necessariamente visibile ad occhio nudo (specialmente se l'interno del cappuccio su, ad esempio, un H7 è più riflettente).
@ChrisH Oh, stai parlando del riflettore sulla punta della lampadina? Potrebbe essere vero, immagino, anche se questo non dovrebbe influire sulla durata delle lampadine.
@IhavenoideawhatI'mdoing, hai ragione, non lo sarebbe. Ho trovato un Osram 55W che affermava di essere più luminoso e avere una vita più lunga rispetto al precedente extra-luminoso, quindi forse il materiale del filamento fa qualcosa.
@ChrisH vita più brillante e più lunga del * Night Breaker *? Qual é?
@IhavenoideawhatI'mdoing, ha appena controllato di nuovo ed è intermedio tra normale e night breaker per quanto riguarda le cosiddette specifiche (stella d'argento 2). Anche un po 'più economico, forse un buon compromesso.
@IhavenoideawhatI'mdoing, riguardo alla tua modifica: poiché i lumen sono solo una parte della storia, è solo una misura che di per sé non definisce ** come ** sia quella luce emessa. È come dire che una scatola deve avere una certa superficie totale senza definire altezza-lunghezza-larghezza o il suo peso o la sua forma geometrica generale
Quattro risposte:
#1
+6
DucatiKiller
2016-03-29 23:03:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che potrebbe esserci una componente normativa che influisce sulla luminosità dichiarata

Ho trovato in CFR (Code of Federal Regulations) 49

La potenza massima a 12,8 volt (tensione di progetto): 65 watt sulla trave superiore e 55 watt sulla trave inferiore.

MA ... ci sono alcune avvertenze a questo relativo al tipo di lampada frontale e ai componenti aggiuntivi alle normative commerciali che tengono conto dei lumen che le normative non commerciali non hanno.

Detto questo, credo che la componente di luminosità dichiarata della pubblicità possa essere una Un po 'fuorviante in quanto la verbosità non potrebbe riflettere la deviazione dalla regolamentazione.

Valore

Attribuisco molto valore alla creazione di un paesaggio luminoso davanti a me. Anche se posso essere un po 'più preoccupato dato che guido spesso una moto nelle zone rurali e poter vedere un cervo o un altro grande erbivoro davanti a me può avere conseguenze durature.

Di solito uso gli H7 fuoristrada in la mia moto che non necessita di essere conforme agli standard normativi. Forse non dovrei ammettere di aver infranto la legge federale qui, ma siano dannate le conseguenze, lo faccio.

Ho fatto lampade HID, non sono soddisfatto della configurazione del reattore e trovo l'intero sistema klugy, Non li uso più. Ho trovato l'affidabilità un fattore. Forse erano le mie installazioni a essere scadenti, devo tenerne conto.

Ecco un confronto video (un po 'scadente) tra le lampadine fuoristrada da 80w e 65w.

Ho anche usato queste lampadine da fuoristrada e ne sono rimasto soddisfatto sul mio MC.

So di non averlo fatto rispondi davvero alla domanda ma mi è piaciuto condividere le informazioni

Spero che questo sia utile in qualche modo.

Quello che si vede in genere con le lampadine alogene ad alto costo (per uso stradale) è che usano rivestimenti per rendere la luce più bianca, rendendo così l'utente * pensa * che la lampadina sia più luminosa. In realtà qualsiasi rivestimento colorato * diminuirà * l'emissione di luce. Ancora più importante, le lampadine costose hanno spesso un'aspettativa di vita 1/4 di quella delle lampadine "standard". Se vuoi fari più luminosi, prendi un'auto con proiettori a LED o allo xeno, che possono essere più luminosi perché il fascio di luce è strettamente controllato.
Grazie per la tua esperienza. In realtà sto parlando * rigorosamente * di lampadine legali (55 W) nella mia domanda. Capisco che siano disponibili lampadine di potenza superiore, ma alcune costose unità da 55 W apparentemente hanno filamenti più sottili che consentono di spegnere più luce a parità di potenza. Modificherò il titolo per renderlo più chiaro.
Certo, perché non infrangeresti la legge, lo faresti ora? :-) Ho letto quello che dici riguardo ai filamenti più sottili. Sarebbe bello sapere se era un fatto o una leggenda metropolitana.
Certo che no, perché qualcuno dovrebbe farlo! Beh, onestamente, dove vivo usando lampadine illegali è un modo rapido per perdere il tuo MOT sulla strada. Ed è fastidioso da morire quando altre persone ti accecano con loro. L'ho letto in più punti, quindi è probabile che sia vero. Anche se la parte con una potenza maggiore potrebbe essere sbagliata, il motivo potrebbe essere dietro una migliore messa a fuoco di una sorgente luminosa più piccola.
Oh, MOT, hai a che fare con gli intelligenti ispettori britannici. Non li abbiamo qui in America. Abbiamo il tipo non esiste.
Mi piace il tuo tipo.
Anche in Italia se il faro ammicca a un vigile urbano nel modo in cui non gli piace possono darti problemi, è più cercare di trovare una scusa. Qui in Canada, invece, è come il selvaggio west per intensità e direzione dei fari, a volte l'auto dietro di te getta così tanta luce all'interno della tua auto che potresti leggere senza difficoltà le scritte in piccolo sulla tua polizza assicurativa.
@DucatiKiller, un filamento più sottile diventerà più caldo, producendo più luce nella gamma visibile, rendendo la lampadina più efficiente. Lo svantaggio è che il filamento più sottile si brucia più velocemente e la temperatura di esercizio più alta riduce ulteriormente la durata. Quella lampadina da cento anni e ancora di cui senti parlare di tanto in tanto? Ha un filamento spesso, a bassa temperatura e orribilmente inefficiente.
@Mark ma per quanto riguarda la valutazione del lumen? Se diventa più caldo e produce più luce, il flusso luminoso dovrebbe essere più alto di quello della lampadina normale, ma è lo stesso!
#2
+3
Erik vanDoren
2016-03-29 22:31:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Bene, il faro di un'auto produrrà una certa quantità di lumen, ma non è quello che vedi. Ciò che vedi effettivamente è la luminosità di quella luce (lux) che fondamentalmente è l'intensità della luce relativa all'area proiettata da una superficie. È un po 'strano da spiegare perché anche se leggi le definizioni classiche sembrano tutte la stessa cosa. Per metterla in pratica, diciamo che sei in un garage con luci dimmerabili, abbassi la luce ambientale e accendi i fari, quindi alzi lentamente la luce della stanza e il fascio che era visibile nell'oscurità in un punto lentamente scompare. Il faro produce ancora la stessa quantità di lumen ma per i tuoi occhi sarà più difficile percepirne l'illuminamento perché viene sommerso dalla luce ambientale. Ora, se dovessi montare un faro con OsramOriginal e uno con NightBreaker , la teoria dice che dovresti essere in grado di distinguere quest'ultimo anche quando la luce ambientale ha soffocato in primo luogo a causa di un lux più alto. Anche il colore ha un impatto poiché una lampadina "più bianca" darà più lux.

Ho lasciato una foto dalla rete solo per un confronto visivo tra fasci di luci diverse. Un'altra che avevo nella risposta l'ho cancellata in quanto mi sembrava solo un'immagine manipolata dal marketing, come molte delle immagini che ho considerato, altre sarebbe stato un dolore da aggiungere qui. Quello che cercavo era un vero e proprio test controllato di alcune lampadine diverse con misure adeguate, magari da una rivista automobilistica, ma fino ad ora non l'ho trovato. Il più vicino che ho trovato è questo http://www.which.co.uk/cars/driving/sat-navs-and-car-accessories/best-car-headlight-bulbs/ ma mentre menzionare come è stato eseguito il test sembra che pubblichino i risultati ma non le misurazioni corrette che sarebbero la parte effettivamente utile.

enter image description here Prima di decidere di optare per una lampadina più luminosa è bene verificare che il fascio di luce sia proiettato dove è utile e che la lampadina esistente non sia vecchia e stanca e che il vetro del faro non sia tutto ossidato e appannato. Quindi le recensioni degli utenti spesso sono un po 'incostante come indicazione se non sai come stavano guidando prima.

Personalmente ho sempre l'impressione che con le lampadine più luminose riesco a vedere meno di ciò che è fuori il fascio di luce e non mi piacciono. Altri che conosco invece hanno davanti a sé tanta luce quanto un'astronave e diventerebbero comunque più luminosi se potessero.

Una parola sui regolamenti : se guardi come funziona un faro è progettato non tutta la luce è diretta verso la strada, tutto il fascio è progettato in modo che una certa percentuale di luce venga proiettata più in alto. Se una luce è al di sopra dei limiti, anche la quantità di luce in alto aumenta diventando pericoloso per gli altri sulla strada. I fari che sono stati progettati per lampadine allo xeno, ad esempio, getterebbero il extra sulla strada ma la quantità di luce più in alto è la stessa delle luci convenzionali (legali) spesso hanno una regolazione automatica dell'inclinazione a seconda del carico per lo stesso motivo . In alcuni paesi si può avere un'auto nata con fari allo Xeno e sono perfettamente legali anche se superiori all'indicazione generale dei Lumen perché sono progettati per proiettare la luce nel modo giusto e sono autolivellanti, mentre qualsiasi kit aftermarket è considerato illegale . Quindi anche lì Lumens non racconta l'intera storia. (E, oltre a tutto, alcune lampadine con lumen molto alti sprecano così tanto calore che a quanto pare può effettivamente danneggiare i fari di plastica)

Modifica, per cercare di spiegare ulteriormente: quando misuri la potenza di una fonte di luce hai diversi modi per misurare la luce emessa da esso.

Un modo per esprimerlo è la Candela che fondamentalmente è la quantità di luce emessa in un'area tridimensionale. Non si preoccupa della distanza dalla sorgente luminosa o dell'ampiezza dell'area illuminata. L'angolo utilizzato è uno steradiante che è il modo in cui vengono misurati gli angoli solidi e in pratica copre un'area di 1 m2 su una sfera di 1 metro di raggio, una sfera piena ha un angolo di 4π steradianti (e alla fine è solo un concetto stravagante che indossiamo non ci interessa dato che non dovremo fare alcun calcolo quando compriamo una lampadina)

Hai i Watt che sono ciò che le persone conoscono di più ed è così che abbiamo espresso la potenza delle vecchie lampadine di casa . I watt di per sé significano poco in quanto è la quantità di energia necessaria per emettere una certa quantità di luce e ora che ci sono scelte diverse dalla vecchia semplice lampadina a incandescenza domestica, l'efficienza è aumentata quindi l'energia utilizzata è meno correlata alla luce prodotta. Ecco perché ora i lumen sono qualcosa che usiamo più spesso.

Il lumen è il flusso luminoso emesso da una certa sorgente. Pertanto, se prendi una luce di inondazione e metti un riflettore che restringe il suo raggio, finisci per portare (riflettere) più luce in un cono più stretto aumentando il suo flusso invece di sprecarlo in direzioni che non ti interessano. Si riferisce all'angolo del raggio prodotto e come tale diventa fondamentalmente una misura di quante Candele vengono lanciate entro un certo angolo e quindi viene misurata moltiplicando la Candela di una luce per l'angolo in steradianti. Quindi 1lumen = 1 candela steradiante, non importa la distanza a cui viene misurata.

Poi hai la Luminanza e il Lux, queste sono la misura della luce emessa, per la prima, o riflessa, per la seconda, da una superficie. Poiché in realtà non percepiamo la luce che si muove nell'aria, ma siamo consapevoli della luce come un riflesso di tutto ciò che ci circonda, questi sono più legati alla luminosità della luce che vediamo effettivamente. Queste misurazioni tengono effettivamente conto della distanza, non si preoccupano dell'angolo di un cono di luce o della sua intensità di per sé, se vuoi puoi considerarle come una misura dei risultati di tutto quanto sopra definito in quanto indicheranno come è illuminata la superficie del bersaglio ed è ciò che cambia quando diciamo che un faro è più luminoso dell'altro

Se qualcuno vuole trascorrere un paio di ore di semiboring, qui è possibile trovare una spiegazione più approfondita: http://www.intl-lighttech.com/support/measurement-geometries-chapter-7-light-measurement-tutorial

Va bene, così il flusso luminoso non è l'intera storia. Sono corretto presumere che la ragione alla base della maggiore luminanza di queste lampadine sia una migliore messa a fuoco: la luce è semplicemente meno diffusa quando il filamento è più sottile?
@IhavenoideawhatI'mdoing non è sicuro se puoi metterla in questo modo, il vetro davanti e il riflettore sono ciò che diffonde e diffonde il raggio, in pratica non dovresti avere un raggio diverso. L'intensità è diversa quindi saresti corretto se intendi che il raggio è più "denso" e il filamento brucia "più caldo". Sono tutti correlati e anche la misurazione dell'intensità cambia a seconda dell'angolo che misuri.
Ebbene, il riflettore e il vetro dovrebbero dare al raggio una forma definita, non solo diffonderlo. E se le dimensioni del filamento cambiano, anche la forma dovrebbe essere leggermente diversa. Se è più "denso" come dici, allora è focalizzato meglio o più stretto. Ma cosa ci dà il fuoco più caldo? Dovrebbe cambiare leggermente la temperatura della luce, ma se l'emissione fotonica viene aumentata, anche il flusso luminoso dovrebbe aumentare.
@IhavenoideawhatI'mdoing ho aggiunto alla risposta. È spesso difficile cogliere la differenza tra lumen e lux, ecc., Poiché spesso sono generalmente definiti solo come luminosità. Ma in breve si potrebbe dire: colpendo una determinata piastra di acciaio con un martello di e e ottengo come danno. Ovviamente sono tutti correlati al cambiamento di una variabile e il danno cambia ma con la misurazione dell'illuminazione è come se stessi misurando l'ammaccatura che si ottiene poiché questo è il risultato di tutto quanto sopra ed è l'unica cosa a cui sei interessato
@IhavenoideawhatI'mdoing, quindi pensa a ogni aggeggio martellante (con il suo martello, forza e velocità che batte sulla stessa piastra di acciaio) come se fossero lampadine e scegli l'unità che fa la più cattiva "ammaccatura".
Grande roba, è stata una lettura interessante. Ma c'è una cosa di cui ancora non sono sicuro. Come aumentare la luminanza senza aumentare il flusso luminoso? Sbaglierei a pensare che si possa fare solo diminuendo l'angolo di proiezione solido (e l'area della superficie illuminata con esso)?
@IhavenoideawhatI'mdoing, Immagino che potrebbe essere un modo. Quindi per definire effettivamente tutto il lux dovrai anche specificare la distanza ecc. Poiché più vai avanti, meno illuminazione hai. E anche una luce più bianca sembrerà più brillante. Queste sono tutte cose che ho riscontrato con la fotografia, ma continuo a guardare le specifiche delle lampadine dei fari e questi dati non vengono pubblicati per qualche motivo. (Un collega sta suggerendo che il marketing è la ragione). Le discussioni passate sull'argomento si sono sempre risolte in "l'unico modo per dirlo è provarle". Ho aggiunto alcune foto di confronto dalla rete, giusto per assaggiare.
Ebbene, nel caso delle lampadine la distanza non cambia, sto cercando di capire cosa c'è di diverso in quelle lampadine e come riescono ad aumentare la luminanza senza aumentare il flusso luminoso. Finora l'unica possibilità che vedo è una messa a fuoco più stretta della luce proiettata. Non si riflette nelle immagini che hai pubblicato, ma non sono sicuro che sia un buon esempio in quanto confronta gli alogeni con le luci HID. Le regolazioni sono diverse per quelle, anche il flusso luminoso potrebbe essere diverso, non verificato. Sono più interessato agli stessi alogeni standard che producono valori di luminanza diversi.
@IhavenoideawhatI'mdoing, Ho esaminato molte foto ma sono state acquistate (marketing) o non sono state pronte a pubblicare. L'ho lasciato principalmente per la differenza di forma del raggio. Le luci da trekking e da campeggio, le luci fotografiche e video hanno tutte prove di confronto con tutte le misure ecc. Le automobili invece non hanno nulla. Ciò di cui avresti bisogno è un test di confronto, con una metodologia ben descritta, di tutte le misurazioni e la descrizione della forma del fascio per capire effettivamente le cose, altrimenti ti rimangono solo tutte le chiacchiere di marketing.
#3
+1
Chris H
2016-03-30 15:41:57 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mantenere puliti i fari sembra un investimento migliore. Anche un sottile strato di sporco (la nebbia salina sembra particolarmente dannosa) blocca la luce e la disperde dalla strada (possibilmente negli occhi degli altri conducenti). Se non pulisci la sporcizia dai tuoi fari stai sprecando i tuoi soldi per le lampadine.

Per dare un'idea di quanto velocemente si accumula: ho di meglio da fare che pulire il mio auto spesso, ma il pendolarismo invernale su strade umide e salate significava che pulivo le lenti ogni paio di giorni (~ 50 miglia) su un vecchio tragitto giornaliero per un effetto evidente sui livelli di luce.

Sei un buon punto riguardo alla guida invernale. Ha senso. Sono nel deserto dell'Arizona, quindi quelle non sono cose che considero di solito.
@DucatiKiller Sono stato in Arizona solo da un paio d'ore, ma la polvere sembrerebbe essere più un problema lì!
C'è un periodo dell'anno a luglio in cui abbiamo tempeste di sabbia e pioggia pomeridiana quasi tutti i giorni, ma la polvere non si attacca così tanto da influenzare i fari.
#4
  0
user53614
2019-11-14 00:16:32 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'idea è che la lampadina e l'ottica del faro funzionino come un sistema e che il filamento della lampadina sia una sorgente di luce puntiforme in una posizione impostata nello spazio nel faro. Quando vengono progettati i fari, gli ingegneri calcolano il percorso dei raggi luminosi da questa sorgente attraverso l'ottica del faro. Questo è il motivo per cui le lampadine HID o LED generalmente non funzionano bene in un faro progettato per lampadine a filamento che producono abbagliamento per gli altri e punti caldi di scarsa illuminazione. La loro sorgente luminosa è nella posizione sbagliata. Anche i LED Philips Ultinon, che sono i migliori, non sono legali ECE o DOT. Le lampadine a filamento economiche producono meno luce e consumano la stessa potenza delle lampadine OE standard perché non posizionano il filamento nel faro in modo preciso.

Le lampadine premium ottengono una migliore resa luminosa posizionando il filamento della lampadina in modo più accurato rispetto allo standard lampadine e anche il filamento è più compatto di una lampadina standard. Lo svantaggio è che il filamento si surriscalda e avrà una vita più breve, ma la luce più brillante è un vantaggio per la sicurezza.

Le lenti pulite dei fari e le superfici dei riflettori in buone condizioni sono molto importanti per l'emissione di luce. Le unità a fascio sigillato vecchio stile erano popolari per impedire che il riflettore diventasse opaco a causa della polvere o dell'ossidazione. Un panno asciutto in microfibra è un buon modo per eliminare la polvere accumulata dall'interno del proiettore. In un'auto più vecchia potresti vedere un netto miglioramento solo facendo questo.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...