Domanda:
Perdita di olio quando si parcheggia su un pendio ripido
Paul Belardi
2011-03-31 10:39:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'altro giorno ho parcheggiato la macchina e sono tornato un paio d'ore dopo per vedere un'enorme pozza di petrolio sotto la mia Corolla del 1994. Questa è stata l'unica volta in cui ho notato una tale perdita e ho capito che era perché la mia macchina era parcheggiata a un angolo di circa 30-35 gradi. Normalmente è parcheggiato sul mio vialetto o al lavoro che sono superfici relativamente piane e non ho mai visto una goccia di olio sotto quei punti.

Quale potrebbe essere il problema per far fuoriuscire il mio olio solo mentre parcheggiato una forte pendenza?

Naso in su o in giù?
Il mio fa lo stesso. Ho una Opel astra 1.6I del 1998. Perdo una goccia qua e là ma quando parcheggio a casa su una collina perde una grossa pozzanghera.
guarnizione della coppa dell'olio?
Due risposte:
#1
+5
NoCarrier
2011-03-31 21:20:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La guarnizione della coppa dell'olio probabilmente perde su un lato. quando sei in pendenza, l'olio si accumula su quel lato della coppa dell'olio e successivamente fuoriesce.

#2
+5
Nick C
2011-04-01 20:32:23 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Immagino che l'auto sia a trazione anteriore, essendo una Toyota degli anni '90?

Se perde solo quando è parcheggiato rivolto in salita, allora (logicamente) la perdita deve essere nella parte posteriore del motore. Suggerirei che i paraolio dell'albero di trasmissione (dove gli alberi lasciano il cambio) siano un probabile sospetto. Dov'è montato il filtro dell'olio? I sigilli intorno a loro possono spesso essere sospetti.

Un'altra possibilità è che l'olio fuoriesca la maggior parte o tutto il tempo, ma si accumuli su qualcosa sotto il motore (come il sottocoda di plastica spesso montato sulle auto di quell'età), quindi cola quando il l'auto è parcheggiata in salita.

Temo che il modo migliore per capirlo sia sporcarsi! Se hai accesso a martinetti e cavalletti, parcheggia su un terreno solido e piano e solleva la parte anteriore dell'auto. Sostienilo correttamente con i supporti, quindi scorri sotto e vedi se riesci a identificare da dove proviene l'olio ...

Se hai difficoltà a localizzare la perdita perché tutto è già sporco, prova a pulire il vano motore e il sottoscocca. Ciò renderà le perdite più facili da tracciare e più facili da notare * prima * che crescano al punto da formare grandi pozzanghere.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...